Iannone: "Devo ancora capire molte cose"

condividi
commenti
Iannone:
Redazione
Di: Redazione
08 feb 2013, 08:46

L'italiano sa che serve tempo per migliorare, mentre Spies si riposa nell'ultimo giorno

Iannone:
Terzo e ultimo giorno di test di questa stagione MotoGp 2013 presso il circuito internazionale di Sepang. Andrea Iannone ha completato 35 giri ottenendo un tempo di 2'02"864 che lo ha collocato in 13esima posizione riducendo ulteriormente il distacco dai piloti di riferimento Ducati. Giornata di riposo per Ben Spies, visto il positivo risultato ottenuto nei giorni precedenti e le condizioni fisiche generali non ancora ottimali, è stato deciso di rimandare il resto del lavoro ai prossimi test che si svolgeranno qui fra due settimane. Prossimo appuntamento quindi nuovamente qui a Sepang per la seconda sessione di test dal 26 al 28 febbraio. Andrea Iannone: "Sono abbastanza soddisfatto di queste tre giornate di test anche se il distacco dai primi è molto, in questo momento però non sono il mio obiettivo, devo imparare e migliorare e ci stiamo riuscendo. Con la squadra ho un ottimo feeling e ne sono contento, si lavora bene e c’è un’ottima armonia. Vorrei essere subito molto veloce, ma capisco che non è ancora ora, ci sono molte cose che devo ancora capire e con il tempo sono sicuro che migliorerò". Ben Spies: "I primi giorni di test sono stati positivi considerando che sono stato fermo per circa tre mesi e mezzo. Sono soddisfatto e sinceramente non mi aspettavo di ottenere un tempo così veloce. E’ stata una bella prova tornare in sella dopo tutto questo tempo e non posso lamentarmi. Il secondo giorno però la spalla ha iniziato a farmi male e non me la sono sentita di continuare. Stiamo comunque migliorando e miglioreremo ulteriormente quando torneremo qui a Sepang per i prossimi test tra due settimane e spero di sentirmi decisamente meglio".
Prossimo articolo MotoGP
Bradl soddisfatto del lavoro completato in Malesia

Previous article

Bradl soddisfatto del lavoro completato in Malesia

Next article

Bautista: "Ancora tanto lavoro da fare con la Showa"

Bautista: "Ancora tanto lavoro da fare con la Showa"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Ben Spies , Andrea Iannone
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie