Valentino Rossi costretto ad usare il telaio vecchio

Valentino Rossi costretto ad usare il telaio vecchio

La Yamaha M1 con quello nuovo ha accusato un problema ed è stata fermata per questa prima giornata

Non è andato tutto per il meglio nella prima giornata del secondo test collettivo di Sepang per Valentino Rossi: il "Dottore" si è piazzato quinto, confermando il distacco di circa quattro decimi da Dani Pedrosa, ma ha avuto un problema sulla sua Yamaha M1 equipaggiata con il nuovo telaio e quindi è stato costretto a rimandare a domani il lavoro su questo. "Il primo giorno non è andato male, anche se siamo stati un po' sfortunati perchè abbiamo avuto un problema con la moto che disponeva del nuovo telaio, quindi siamo stati costretti a fermarci e ad utilizzare quello vecchio" ha spiegato il pesarese a fine giornata. Per questo ha deciso di concentrarsi sui long run, riuscendo a fare dei passi avanti dal punto di vista del passo: "Abbiamo fatto parecchie prove utilizzando solo una gomma e devo dire che il mio passo ed i miei tempi non sono stati malvagi". A rovinare il resto della sessione ci ha pensato l'arrivo della pioggia: "Poi abbiamo deciso di aspettare il pomeriggio per andare avanti con il lavoro, ma poi è arrivata la pioggia, quindi abbiamo deciso di fermarci e di continuare domani. Se dovesse piovere anche domani comunque gireremo anche con il bagnato".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie