Elias cerca più grip al posteriore

Elias cerca più grip al posteriore

Lo spagnolo ha problemi a mandare in temperatura le gomme

E' il circuito di Losail ad ospitare l’ultimo test pre-campionato con i piloti ed i team della classe regina impegnati nelle ultime modifiche delle loro 800cc prima del primo GP che si terrà proprio qui la settimana prossima. I due giorni (o meglio notti) di test rappresentano l’ultima occasione per i 17 piloti della categoria massima per mettere a punto le loro moto e Toni Elias e colleghi hanno girato dalle 18:00 ora locale sino alle 23:00. Lo spagnolo del Team LCR Honda MotoGP ha segnato il suo miglior tempo in 1'58"250 al 46° giro di 65 facendo diversi cambiamenti alla sua Honda RC212V sul circuito “desertico” dove la temperatura era di 25°C. Toni Elias:Questa è una “pista nuova” per noi e sto ancora studiando la moto. Abbiamo provato solo a Sepang e già lì abbiamo avuto qualche problema di messa a punto. I ragazzi hanno preparato dei pezzi nuovi per me in occasione di questo test: alcuni hanno portato miglioramenti altri non hanno aiutato. Principalmente dobbiamo trovare la maniera di caricare di più il posteriore in modo che la gomma si scaldi più in fretta e questo è il nostro obiettivo nel test di domani”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Toni Elias
Articolo di tipo Ultime notizie