Valentino scarta il telaio nuovo per i primi Gp

Valentino scarta il telaio nuovo per i primi Gp

Il "Dottore" ha avuto sensazioni migliori con la versione della Yamaha M1 che ha utilizzato ieri

Anche se per appena pochi millesimi, oggi Cal Crutchlow ha negato a Valentino Rossi la gioia di chiudere la tre giorni dei test collettivi di Jerez de la Frontera davanti a tutti. Questo però non muta le sensazioni positive del "Dottore", che in Spagna ha trovato le sensazioni positive che cercava in sella alla sua Yamaha M1. Anche oggi poi è arrivato un buon secondo tempo: "Sono contento perchè alla fine della sessione oggi le condizioni sono migliorate e abbiamo potuto percorrere parecchi giri sull'asciutto, specialmente perchè per noi era molto importante provare il nuovo telaio". Il "Dottore" ha avuto anche modo di provare il nuovo telaio della M1. La prima impressione è stata buona, ma per le prime gare punterà ancora su quello utilizzato fino a ieri: "Le sensazioni in generale sono buone, perchè sono stato competitivo in condizioni difficili e ho fatto anche dei buoni tempi con la gomma usata. Credo che il nuovo telaio abbia dei punti forti, ma anche qualche punto debole da sistemare, quindi penso che inizierò la stagione con quello che ho usato ieri e poi farò degli altri test con questo nel corso della stagione". Il bilancio della tre giorni, dunque, è assolutamente positivo: "Sono felice di come sono andati questi tre giorni e ora guardo con impazienza al Qatar".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie