Dovi: "Piccoli cambiamenti, ma nella direzione giusta"

Sia l'italiano che Hayden trovano la GP13 "laboratorio" migliore in inserimento e percorrenza di curva

Dovi:
Oggi Andrea Dovizioso e Nicky Hayden sono rimasti sul circuito spagnolo di Jerez per partecipare, insieme agli altri protagonisti della MotoGp, ai test ufficiali IRTA il giorno dopo il Gran Premio de España, che si è svolto ieri. I test sono stati l’occasione, per entrambi i piloti, di provare la Desmosedici GP13 "laboratorio" portata in gara ieri da Michele Pirro, collaudatore del Ducati Test Team. Le indicazioni di Pirro sono state confermate da entrambi i piloti del Ducati Team attraverso una serie di prove comparative con le loro moto abituali, e i dati raccolti oggi saranno analizzati nei prossimi giorni in Ducati Corse per definire l'ulteriore programma di sviluppo. Adesso il Ducati Team si sposta sull’Autodromo del Mugello, dove Dovizioso e Hayden prenderanno parte a un test privato mercoledì e giovedì di questa settimana. Andrea Dovizioso: "È stato interessante poter provare oggi la moto con il nuovo telaio, che arriverà a breve per essere utilizzato in gara, anche se non so ancora esattamente quando. Abbiamo potuto fare il confronto con la mia moto abituale e il tempo sul giro non è stato affatto male, e inoltre il problema d’inserimento è un po’ migliorato, soprattutto nelle curve veloci. Questo è il primo cambiamento vero di quest'anno e, anche se non è grande come speravo, va nella direzione giusta". Nicky Hayden: "Oggi è andata abbastanza bene. Sapevamo che nella mia condizione, con il polso ancora dolorante, non sarebbe stato possibile girare tanto a lungo ma era importante mettere a confronto la moto che Pirro ha usato in gara ieri con la mia. L'aspetto positivo di questo test è la conferma che lo sviluppo sta procedendo nella direzione giusta. L’inserimento in curva è più facile, e questo aiuta anche a migliorare la percorrenza. Spero che i dati raccolti oggi siano utili per continuare a migliorare la nostra moto". Bernhard Gobmeier – Direttore Generale Ducati Corse: "E’ stato molto positivo che Andrea e Nicky abbiano provato la Desmosedici utilizzata da Pirro in gara ieri. Rispetto alla GP13 del Ducati Team, questa moto ha un telaio diverso ed alcune altre modifiche tese a migliorare l’erogazione del motore, oltre a qualche aggiornamento dell'elettronica. Questo è solo un primo passo nel nostro programma di sviluppo, ma ci ha confermato che il lavoro svolto finora è andato nella direzione giusta. I tempi segnati da entrambi i piloti sono stati abbastanza buoni, e l’inserimento e la percorrenza in curva sono migliorati. Ora andiamo al Mugello, dove Michele Pirro e Franco Battaini proveranno altri aggiornamenti, mentre Andrea e Nicky si concentreranno sul lavoro di set-up delle loro GP13 per preparare la gara di giugno".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie