Jerez: Dovizioso fermo ai box con il collo bloccato

Jerez: Dovizioso fermo ai box con il collo bloccato

Per ora il più veloce è stato Nicky Hayden, ma il suo tempo è piuttosto alto

Non è iniziata sicuramente nella maniera più fortunata l'avventura di Andrea Dovizioso con la Ducati. Dopo aver dovuto fare i conti con la pioggia nei due giorni dei test collettivi di Valencia, questa mattina il pilota romagnolo è riuscito a mettere insieme appena 2 giri nella prima giornata delle prove organizzate dalla Casa di Borgo Panigale sul tracciato di Jerez de la Frontera. Con un movimento involontario, "Dovipower" si procurato un fastidioso dolore al collo, che lo ha costretto a rientrare ai box e a rimanervi almeno fino ad ora. Andrea sembra molto "bloccato" ed ora bisognerà capire quindi se sarà in grado di scendere in pista nel pomeriggio o meno. Nel frattempo il miglior tempo lo ha messo a referto Nicky Hayden in 1'40"976, distanziato quindi di oltre 1" nei confronti della pole position di quest'anno realizzata da Jorge Lorenzo (lui stesso era stato più veloce). Per quanto riguarda le due Desmosedici del Team Pramac, Michele Pirro è stato più veloce di Andrea Iannone: 1'42"770 per il primo, mentre il secondo ha girato in 1'43"470. In pista, per quanto riguarda le MotoGp, ci sono anche le due BQR-Kawasaki CRT di Hiroshi Aoyama ed Hector Barbera: il giapponese è stato di poco più lento rispetto a Iannone, mentre lo spagnolo per ora è più distante.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie