Test con la Honda RC212V per Bradl a Valencia

Test con la Honda RC212V per Bradl a Valencia

Il tedesco sarà in sella alla "vecchia" 800 del team LCR

Il tedesco Stefan Bradl farà il suo esordio in sella ad una moto della classe MotoGp nei test collettivi che andranno in scena a Valencia nelle giornate di domani e di mercoledì. Per il tedesco si tratterà di un premio per aver conquistato il titolo iridato della classe Moto2 e sarà in sella ad una Honda RC212V del team LCR. Dunque, non guiderà la nuova 1000, ma la moto con cui Toni Elias ha corso in questa stagione. Bradl comunque è uno dei principali candidati ad ottenere il posto ancora disponibile nella squadra di Lucio Cecchinello, anche se dovrà vedersela in volata con il francese Randy De Puniet, che è un pupillo del manager italiano con cui ha già lavorato anche in passato. "Nei prossimi giorni, insieme ai nostri sponsor e alla Honda, prenderemo una decisione riguardo alla nostra formazione per il 2012" ha spiegato Cecchinello. "In ogni caso abbiamo assecondato la richiesta della HRC di fornire la nostra RC212V a Stefan Bradl, per permettere al campione della Moto2 di avere un primo contatto con la MotoGp".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Test di Valencia
Circuito Valencia
Piloti Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie