Valentino: "Scivolata normale, ma con dei bei danni"

Il pilota della Yamaha comunque è soddisfatto dei test di ieri. Lo è meno Lorenzo, che non ha visto miglioramenti

Valentino:
Nonostante una scivolata arrivata nel pomeriggio, Valentino Rossi ha tracciato un bilancio positivo della giornata dei test IRTA andati in scena ieri a Barcellona. Il sesto tempo chiaramente non è troppo esaltante, ma l'obiettivo non era la ricerca della prestazione, quanto cercare di migliorare il feeling con la sua Yamaha M1, specialmente quando il serbatoio è bello carico, visto che i primi giri di gara sono stati palesemente il punto debole del pesarese nel Gp di domenica. "Il test è andato bene e abbiamo provato un paio di cose che ci potranno aiutare nelle gare a venire. Abbiamo messo alla prova diversi assetti per migliorare la moto e speriamo di trovare conferme mercoledì ad Aragon, per il secondo e conclusivo giorno di test in vista di Assen. Inoltre abbiamo provato anche diverse gomme per la Bridgestone, trovando sensazioni positive anche da questo punto di vista" ha detto il "Dottore". Valentino poi ha descritto l'incidente del pomeriggio, che è stato piuttosto banale, ma ha reso piuttosto malconcia la sua moto: "Una scivolata normale, alla curva 3 che si farà circa a 150 orari. Ma la moto si è impuntata e ho fatto bei danni. Oltre a perdere molto tempo". Contrariamente alle aspettative, nonostante il miglior tempo, è parso meno soddisfatto Jorge Lorenzo, che non ha trovato grandi miglioramenti ieri: "Abbiamo provato diversi assetti, ma alla fine non abbiamo trovato un grande miglioramento. Nelle ultime gare abbiamo fatto dei passi avanti, ma resta ancora tanto lavoro da fare. Non abbiamo provato nuove componenti, solo una nuova gomma Bridgestone posteriore che sembra dare dei benefici a livello di passo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie