Austin, Day 2: Marquez ritocca ancora il suo primato

Austin, Day 2: Marquez ritocca ancora il suo primato

Marc arriva a 2'04"363, intanto Valentino scende sotto al 2'06" come tutto il resto del gruppo

Sono riusciti a migliorarsi praticamente tutti nella terza ora della seconda giornata dei test di Austin della MotoGp. Ancora una volta la copertina è tutta per Marc Marquez, che ha ritoccato ulteriormente il primato ufficioso del tracciato texano, spingendo la sua Honda RC213V fino ad un tempo di 2'04"363. Dietro di lui però anche tutto il resto del gruppo è riuscito a scendere sotto al muro del 2'06", capitanato da Dani Pedrosa che in 2'05"064 ha praticamente ripetuto il tempo che aveva ottenuto ieri. Si è migliorato però anche Stefan Bradl, sceso a 2'05"171 e quindi capace di completare la tripletta Honda. Chiudono il gruppo le due Yamaha M1 di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi: il maiorchino si è portato a soli 8 millesimi dal tedesco che lo precede, mentre l'italiano è riuscito per la prima volta in questi due giorni a scendere sotto al muro del 2'06" in 2'05"630. MOTOGP, Austin, 13/03/2013 Seconda giornata di test (Ore 13 locali) 1. Marc Marquez - Honda - 2'04"363 2. Dani Pedrosa - Honda - 2'05"064 3. Stefan Bradl - Honda - 2'05"171 4. Jorge Lorenzo - Yamaha - 2'05"179 5. Valentino Rossi - Yamaha - 2'05"630

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie