Lorenzo: "Non abbiamo provato tutte le novità"

Il maiorchino è riuscito a fare solo pochi giri con l'asciutto per tastare nuovo telaio e motore

Lorenzo:
La Yamaha è scappata via da Valencia ieri pomeriggio sperando di trovare migliori condizioni meteo al centro della Spagna, ma anche ad Alcaniz la pioggia ci ha messo lo zampino, per cui Jorge Lorenzo non è riuscito neanche oggi a provare il nuovo telaio e il motore che la Casa del Diapason aveva portato per lui in vista del 2013. Il campione del mondo è riuscito a fare pochissime tornare sulla pista di Motorland Aragon con l'asfalto asciutto, giusto per una presa di contatto con il materiale 2013, prima che cominciasse a piovere. Anche oggi, come domenica durante l'ultimo Gp stagionale, Jorge Lorenzo non è stato esente da una caduta, per fortuna senza serie conseguenze... "Di sicuro in questi ultimi due giorni siamo stati bersagliati dal maltempo per cui non sono riuscito a fare molti giri. Sarebbe stato importante lavorare in questi test perché abbiamo delle cose importanti da provare tanto per quanto riguarda il telaio che il motore. Se avessi potuto girare con regolarità avrei potuto dare delle preziose informazioni agli ingegneri perché potessero continuare il lavoro durante l'inverno in Giappone. Ora, invece, dovremo aspettare la prossima occasione..."

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie