Aspar: ancora Aprilia o Honda "production" nel 2014?

Il team manager Borsoi si aspetta importanti evoluzioni da Noale. In caso contrario si potrebbe cambiare

Aspar: ancora Aprilia o Honda
Nelle ultime gare Aleix Espargaro ha messo in mostra in maniera piuttosto evidente i grandi progressi fatti dalla ART-Aprilia CRT del Team Aspar. In particolare al Sachsenring, il pilota spagnolo è riuscito addirittura a conquistare un posto in seconda fila in griglia, mettendo insieme anche un paio di giri in terza posizione nel corso della gara. Nella prossima stagione il binomio tra la moto realizzata dalla factory di Noale e la squadra spagnola però potrebbe anche dividersi. Il team manager Gino Borsoi ha fatto capire chiaramente di aspettarsi uno step evolutivo importante da parte della Casa di Noale, dicendo anche che in caso contrario la squadra potrebbe anche fare un pensierino alla "production racer" che verrà messa in vendita dalla Honda. "Con l'Aprilia disponiamo di una buona moto, con la quale abbiamo anche due anni di esperienza. Ora la capiamo molto bene e sarebbe un peccato dover buttare tutto quanto ed iniziare una nuova esperienza con la Honda. Molto però dipende dalla Aprilia: se hanno intenzione di realizzare una MotoGp, questa sarebbe la soluzione migliore per noi. Se invece si tratterà di continuare con una CRT, allora potrebbe avere senso guardare in direzione della Honda" ha spiegato a MotorCycleNews.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie