Stoner ora apre al Gp del Giappone

Stoner ora apre al Gp del Giappone

"Sto rivalutando la mia posizione, ma non so ancora se andrò" ha detto

Nelle scorse settimane Casey Stoner era stato uno dei più duri oppositori del Gp del Giappone. Nonostante tutte le rassicurazioni del caso relative al pericolo radiazioni che erano state rilasciate da FIM e Dorna, al Sachsenring il leader della classifica iridata della MotoGp aveva detto senza mezzi termini che non si sarebbe recato a Motegi e che nulla gli avrebbe fatto cambiare idea. La realtà però è che quella di Motegi è la gara di casa del suo datore di lavoro, cioè la Honda, che ovviamente non ne vuole sapere di presentarsi là senza il suo pilota di punta. Senza contare poi che anche l'ARPA, un ente italiano che ha effettuato uno studio molto accurato sulle radiazioni, ha rivelato che non esiste un pericolo concreto. Tutto questo ha portato Casey ad una repentina inversione ad U, visto che nella conferenza stampa di ieri ha cambiato decisamente la sua posizione, rivelando anche che c'è una lieta notizia dietro alle sue preoccuazioni: la sua Adriana, infatti, sta per renderlo papà. Stoner comunque non ha ancora assicurato la sua presenza al 100%: "Avevo appena saputo che mia moglie Adriana è incinta, le mie parole erano dettate dall'emozione del momento, sto riconsiderando la mia posizione anche perchè ho avuto rassicurazioni anche dal governo australiano sulla non pericolosità per la salute della zona di Motegi. Per ora comunque non confermo se andrò o no, di certo mia moglie, non verrà".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio della Repubblica Ceca
Circuito Brno
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie