Bradl: "Non ho un contratto per il prossimo anno"

Per il Team LCR prende corpo l'ipotesi Crutchlow, ma il tedesco per ora non sembra preoccupato

Bradl:
Nonostante lo scorso novembre fosse stato annunciato il suo rinnovo contrattuale con il Team LCR anche per la stagione 2014, al momento Stefan Bradl pare tutt'altro che certo di poter difendere i colori della squadra di Lucio Cecchinello anche nella prossima stagione. Durante il weekend di Laguna Seca, dove il tedesco ha conquistato il suo primo podio in MotoGp, comandando anche la corsa per 18 passaggi, ha preso piede una voce secondo cui la Honda starebbe facendo un pensierino a Cal Crutchlow, con l'idea di appoggiarlo proprio alla struttura diretta dall'ex pilota italiano. Bradl però sembra averla presa con filosofia: "Al momento non ho un contratto per il prossimo anno, nessuna opzione. Dunque, devo solo cercare di fare del mio meglio e vedere cosa succedere nel futuro a breve termine. In ogni caso non sono preoccupato perchè sono convinto di meritarmi un posto in MotoGp".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie