Bradl soddisfatto del lavoro svolto nei test di Brno

Bradl soddisfatto del lavoro svolto nei test di Brno

Il tedesco ha provato un nuovo sistema frenante e valutato alcune modifiche alle sospensioni

Qualche ora dopo il Gp della Repubblica Ceca svoltosi domenica, piloti e Team della MotoGp sono tornani in pista a Brno per un giorno di test post gara che ha visto Stefan Bradl (5° tempo - 1'57"156) impegnato nella messa a punto della sua RC213V per la seconda parte del Campionato. Il tracciato Ceco ha aperto i cancelli alle 9:00 del mattino e il 22enne bavarese ha completato ben 69 giri e nonostante la giornata impegnativa Bradl impostato un buon ritmo reduce dalla gara positiva che lo ha visto tagliare il traguardo al quinto posto. Bradl e il Team LCR saranno nuovamente in pista il prossimo 14 Settembre per il GP di Misano. Stefan Bradl:E’ stata una giornata lunga e faticosa, ma ci voleva perché avevamo diverse cose da provare. Abbiamo iniziato con il nuovo sistema frenante della Nissin, che non è niente male, e poi ci siamo concentranti sulle sospensioni sia anteriore che posteriore. Abbiamo trovato qualche miglioramento che ci tornerà utile nelle prossime gare, specialmente in accelerazione e in frenata. Ho anche girato con alcuni pneumatici versione 2013 ma l’obiettivo non era scalare la classifica, bensì trovare alcune soluzioni quindi alla fine sono stanco ma è stata una giornata produttiva per me e i ragazzi”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Stefan Bradl
Articolo di tipo Ultime notizie