Simoncelli: "Peccato per quei 59 millesimi..."

"SuperSic" si è solo avvicinato alla pole, ma è piuttosto ottimista per domani

Simoncelli:
Per la seconda gara consecutiva, Marco Simoncelli prenderà il via dalla prima fila nella classe regina. Il pilota italiano è parso molto a suo agio con la sua Honda tra le curve strette del tracciato di Le Mans e alla fine ha ottenuto un buon secondo tempo, alle spalle di Casey Stoner. L'unico rammarico è quello di essere rimasto dietro all'australiano appena per una manciata di millesimi: "Sono contento, anche se è un peccato che siano mancati quei 59 millesimi che mi potevano permettere di fare la pole, però va bene" ha spiegato "SuperSic". L'italiano pensa di poter migliorare ancora la messa a punto della sua RC212V, ma per domani è convinto di poter fare bene: "Abbiamo lavorato bene, migliorando sempre qualcosina di turno in turno. Nelle staccate forti la moto non è ancora come la vorrei, però sono veloce sia con la gomma dura che con la gomma morbida, quindi penso che domani si possa fare bene".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Marco Simoncelli
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag serie speciali, tuning