Silverstone, Libere 3: Marquez si riprende la vetta

Silverstone, Libere 3: Marquez si riprende la vetta

Lo spagnolo vola sul giro secco e sul passo. Alle sue spalle Lorenzo, mentre Crutchlow demolisce due moto

Se ieri Jorge Lorenzo si era detto convinto di avere le carte in regola per provare a vincere a Silverstone, questa mattina Marc Marquez ha fatto tutto il possibile per provare a farlo ricredere nella terza sessione di prove libere del Gp di Gran Bretagna. Il leader della classifica iridata ha portato la sua Honda in cima alla classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere, realizzando un ottimo crono di 2'02"485 con cui è arrivato a poco più di quattro decimi dal best lap realizzato nel 2011 da Casey Stoner. Ma non è tanto questo ad impressionare, visto che il rivale della Yamaha ha chiuso a soli 169 millesimi da lui, quando la regolarità con cui "El Cabronsito" è riuscito a scendere sotto al muro del 2'03", mentre il "Black Mamba" ha superato questa soglia solamente nel giro in cui ha spinto la sua M1 fino ad un 2'02"654. In terza e quarta posizione sorprendono le due Honda satellite di Stefan Bradl ed Alvaro Bautista, che hanno ridotto a meno di tre decimi il loro gap dalla RC213V che comanda la classifica. Guardando alla classifica cumulativa, in quinta posizione troviamo poi Dani Pedrosa, ma lo spagnolo ha chiuso addirittura decimo nelle Libere 3, risultando l'unico tra i primi a non migliorare il suo tempo di ieri. Da segnalare anche l'importante miglioramento di Andrea Dovizioso, che ha abbassato il suo limite a 2'03"213, limitando il gap dalla vetta della sua Ducati a soli 728 millesimi. Un passo avanti importante rispetto alle ultime uscite deludenti. Basta pensare che il romagnolo si è messo dietro le due Yamaha di Valentino Rossi e Cal Crutchlow, con quest'ultimo che si è reso protagonista di ben due cadute (stesso discorso che vale anche per Yonny Hernandez), distruggendo entrambe le sue M1. Il quadro dei piloti che hanno accesso diretto alla Q2 si completa con la prima delle CRT, che è la "solita" ART-Aprilia di Aleix Espargaro. Questo vuol dire che nella Q1 ci saranno tre MotoGp vere e proprie: la Yamaha di Bradley Smith e le due Ducati di Andrea Iannone e Michele Pirro.

MotoGp - Silverstone - Libere 3

MotoGp - Silverstone - Classifica Cumulativa Libere

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Articolo di tipo Ultime notizie