Valentino: "Per il podio manca qualche decimo"

Il ducatista però arriva a Motegi voglioso di continuare la progressione delle ultime uscite

Valentino:
Il Ducati Team è completamente concentrato sul lavoro per migliorare la Desmosedici e il quindicesimo round del calendario iridato, che inizierà venerdì prossimo a Motegi, darà ai tecnici l’occasione di verificare le novità di assetto su un tracciato di tradizione favorevole alla moto italiana. La pista giapponese, dove il Ducati Team può contare quattro successi e un podio, anche l’anno scorso ha visto Valentino Rossi e Nicky Hayden lavorare bene sulla messa a punto e girare su un buon passo per tutto il fine settimana anche se le rispettive gare sono state poi condizionate da una caduta e da un’uscita di pista. "Motegi mi piace molto, è una bella pista, c’è un buon “grip” e ne ho un ricordo positivo dall’anno scorso. Nel 2011 abbiamo migliorato il set-up della moto durante tutto il fine settimana e penso che avrei potuto fare una buona gara se non fossi caduto durante il primo giro. Al momento per poter pensare al podio ci manca ancora qualche decimo di passo, ma nelle ultime due gare siamo comunque riusciti a girare su un ritmo costante fino alla fine e questo è positivo. A Motegi cercheremo di continuare a lavorare in questa direzione e di sfruttare il potenziale della Ducati che di solito su questa pista è molto veloce" ha detto il "Dottore" prima della partenza per il Giappone.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie