Pirro: "Assen potrebbe essere meno problematica"

condividi
commenti
Pirro:
Redazione
Di: Redazione
25 giu 2013, 16:11

Secondo il collaudatore della Ducati però tutto dipenderà anche dalle temperature

Pirro:
Si ricomincia con il più classico degli appuntamenti del Campionato del Mondo MotoGp. Assen ospiterà questo fine settimana il settimo appuntamento della stagione 2013 e sarà la 65esima volta che la classe regina farà la sua apparizione nella cattedrale. "Con il TT di Assen, saranno cinque le gare consecutive di questo mondiale MotoGp a cui prenderò parte e a cui se ne potranno aggiungere altre, per via della lunga convalescenza di Spies. Ho affrontato queste prime gare cercando di non commettere errori ed essere concreto sia dal punto di vista del risultato, sia dal punto di vista di collaudatore, portando quante più informazioni possibili ai tecnici Ducati. Con la stessa mentalità, ma con un esperienza maggiore affronteremo il TT di Assen, grazie agli automatismi acquisiti nei Gran Premi precedenti" ha detto Michele Pirro. "E’ un momento molto importante della stagione, al quale sento di arrivare in forma e con la giusta motivazione, grazie al supporto di un Gruppo importante come Audi/Ducati. Il circuito di Assen potrebbe essere meno problematico per noi piloti Ducati, ma tutto dipenderà dalle condizioni e dalle temperature che ci saranno" ha aggiunto.
Prossimo articolo MotoGP
La Honda non ha fretta di far correre la RC213V 2014

Previous article

La Honda non ha fretta di far correre la RC213V 2014

Next article

Lorenzo motivatissimo: "Ora mi sento più forte"

Lorenzo motivatissimo: "Ora mi sento più forte"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Michele Pirro
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie