Pirro: "Abbiamo una base concreta da cui partire"

condividi
commenti
Pirro:
Redazione
Di: Redazione
26 lug 2013, 12:01

Il collaudatore della Ducati è soddisfatto del lavoro svolto nei tre giorni di test a Misano

Pirro:
Si sono conclusi i tre giorni di test che la Ducati ha svolto a Misano con l'obiettivo di acquisire ulteriori informazioni sulla Desmosedici "evo" e presentarsi al meglio per la gara che il prossimo 15 settembre si disputerà proprio sul tracciato romagnolo. Come previsto, è stato il collaudatore Michele Pirro a svolgere la maggior parte del lavoro, ma a lui si è aggiunto anche Andrea Dovizioso, che è rientrato velocemente da Laguna Seca per mettersi al servizio della squadra test di Borgo Panigale e partecipare anche lui a questo test importante. Nonostante delle condizioni climatiche piuttosto estreme, con temperature che toccavano i 35 gradi, arrivando a superare i 50 per quanto riguarda l'asfalto, Pirro è riuscito a mettere insieme la bellezza di circa 200 giri, effettuando prove comparative e scelte di messa a punto. "Sono stati tre giorni molto impegnativi a causa del gran caldo. L’aria era irrespirabile e l’asfalto bollente. Tuttavia siamo abbastanza soddisfatti di come sono andati questi test e i tecnici hanno in mano un buon numero di informazioni da analizzare. Anche i tempi sono stati soddisfacenti, visto che, sia io che Andrea, abbiamo girato vicini al riferimento di Valentino del 2012 in condizioni molto più calde. Abbiamo le stesse sensazioni di guida e anche questo è positivo" ha spiegato Pirro. "Abbiamo cercato di metterci un po' a posto con tutti i parametri anche in funzione della gara che farò il prossimo 15 settembre davanti ai tifosi italiani. Il nostro obiettivo era arrivare in forma a questi test ed esprimere la migliore performance possibile e conosciamo perfettamente i limiti con i quali conviviamo. Adesso bisognerà vedere quando arriveranno Honda e Yamaha su che limite riusciranno a girare, ma per ciò che riguarda noi abbiamo una base concreta dalla quale partire" ha concluso.
Prossimo articolo MotoGP
Fino a 4 piloti ufficiali per marchio nel 2014

Previous article

Fino a 4 piloti ufficiali per marchio nel 2014

Next article

Da Brno arriva una nuova gomma posteriore dura

Da Brno arriva una nuova gomma posteriore dura

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Michele Pirro
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie