Dovizioso: "Difficile battere Stoner nel 2012"

Il pilota della Yamaha elogia le grandi capacità dell'ex compagno di squadra

Dovizioso:
Avendo diviso il box con lui nel 2011, Andrea Dovizioso è sicuramente uno dei piloti che conosce meglio Casey Stoner ed il suo potenziale. Il pilota italiano, che ha lasciato la Honda per passare alla Yamaha Tech 3, sembra piuttosto convinto che anche per quest'anno il favorito d'obbligo debba essere l'australiano. Il passaggio dalle 800 alle 1000, infatti, non sembra aver modificato i valori in campo, con il campione del mondo in carica che è stato costantemente davanti nel corso dei test invernali. E il "Dovi", appunto, sembra convinto che non sarà facile batterlo. "L'anno scorso ha vinto il titolo in maniera molto semplice e credo che sarà molto forte anche quest'anno. Sarà sicuramente molto difficile per tutti gli altri batterlo: è molto veloce, ma noi dobbiamo provarci" ha detto il romagnolo a MotorCycleNews. "E' sempre stato velocissimo, ma ora che ha una moto "normale", lo è ancora di più. Inoltre ogni volta che arriviamo su una pista riesce a girare subito 2" più veloce di ogni altro pilota e questo è incredibile. Ha davvero tanto talento" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie