Salta l'accordo tra Roberto Rolfo e la Ioda

Salta l'accordo tra Roberto Rolfo e la Ioda

Il torinese si era trovato bene sulla Suter-BMW, ma non se ne farà nulla nel 2013

E' durata appena lo spazio di 5 giri l'avventura di Roberto Rolfo in sella alla Suter-BMW della Iodaracing. Il pilota torinese, che era stato annunciato come secondo pilota della squadra di Giampiero Sacchi in MotoGp per il 2013 nella giornata di sabato, ha provato la CRT nei test dei giorni scorsi, ma ha spiegato di non aver chiuso l'accordo con il team e quindi di essere ancora alla ricerca di una moto per l'anno prossimo. "Ciao amici, sono in viaggio sto tornando da Valencia dove ho assistito ai test MotoGp nei giorni di martedí e mercoledí. Soltanto alla fine dell'ultima giornata ho potuto provare per 5 giri la moto CRT Suter-BMW e mi è piaciuta molto. Purtroppo però non sarà per me possibile correrci nella stagione 2013 in quanto non è stato raggiunto l'accordo con il Team Came" ha detto Roby tramite il suo sito ufficiale. "Sono quindi oggi in attesa di valutare cosa farò prossima stagione, nel frattempo mi alleno con la mia moto da enduro e guidando il motorhome! :) Un caro saluti a tutti!" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Rolfo Roberto
Articolo di tipo Ultime notizie