Sachsenring, Warm-Up: Marquez stacca tutti quanti

condividi
commenti
Sachsenring, Warm-Up: Marquez stacca tutti quanti
Di: Matteo Nugnes
14 lug 2013, 10:09

Lo spagnolo rifila quattro decimi a Crutchlow e Bradl, più staccato Valentino. Ancora fermo Pedrosa

Le condizioni di Dani Pedrosa, rimasto fermo per un nuovo calo di pressione, hanno sicuramente catalizzato l'attenzione degli appassionati di MotoGp durante il warm-up del Gp di Germania, ma in pista sembra esserci stata intanto una prima risposta importante in vista della gara di oggi pomeriggio. A quanto pare le sensazioni di ieri di Valentino Rossi erano buone, perchè il poleman Marc Marquez sembra effettivamente avere qualcosa in più rispetto alla concorrenza sul passo. Lo spagnolo della Honda ha fermato il cronometro sull'1'21"895, dimostrando di non avere particolari problemi a girare sull'1'22" basso e distanziando di quasi quattro decimi la Yamaha di Cal Crutchlow. Terzo tempo poi per l'idolo locale Stefan Bradl, che con la sua Honda ha chiuso ad una manciata di millesimi dal britannico del team Tech 3. Più in difficoltà invece Valentino Rossi, che si è dovuto accontentare del quarto tempo ad oltre sette decimi. Probabilmente però il "Dottore" ha girato con una gomma piuttosto usata, visto che doveva migliorare la sua M1 soprattutto per la parte conclusiva della corsa. La top five si completa con Bradley Smith, che con la sua Yamaha ha preceduto di pochi millesimi la Honda di Alvaro Bautista. Settimo tempo per Nicky Hayden, protagonista anche di una caduta nel finale con la sua Ducati. Perde colpi, infine, la ART-Aprilia CRT di Aleix Espargaro, che questa mattina si è vista rifilare oltre 1"3 dopo l'ottimo quinto tempo di ieri.

MotoGp - Sachsenring - Warm-Up

Prossimo articolo MotoGP
Dani Pedrosa ha deciso: non corre al Sachsenring!

Previous article

Dani Pedrosa ha deciso: non corre al Sachsenring!

Next article

Nuovo calo di pressione per Pedrosa: niente warm-up

Nuovo calo di pressione per Pedrosa: niente warm-up

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie