Stoner scivola, ma mette tutti in fila nel warm up

Stoner scivola, ma mette tutti in fila nel warm up

Dopo due giorni di pioggia, finalmente è arrivato il sole sul Sachsenring

Dopo due giorni alle prese con la pioggia, questa mattina il Sachsenring si è svegliato sotto un bel sole, che fa presagire una gara asciutta per i protagonisti della MotoGp. Bagnato o asciutto non sembra fare troppo la differenza per Casey Stoner che, dopo la pole position di ieri, ha messo tutti in fila anche nella rifinitura di questa mattina. Pur utilizzando la gomma dura, l'australiano ha sparato un 1'22"558 proprio prima di finire ruote all'aria con la sua Honda, anche se con una scivolata senza conseguenze. Alle sue spalle, staccata di appena 26 millesimi, troviamo la RC213V gemella di Dani Pedrosa, mentre tutti gli altri sono più staccati, a partire da Jorge Lorenzo che paga quasi quattro decimi con la sua Yamaha, tallonato dalle altre M1 di Cal Crutchlow e Ben Spies. Sesto tempo per la prima delle Ducati, che ancora una volta è quella di Nicky Hayden, autore del sesto tempo. Più indietro invece Valentino Rossi, che becca un secondo e si piazza solo decimo. Ancora una ART-Aprilia al comando tra le CRT, ma questa volta si tratta di quella di Randy De Puniet, che con il 12esimo crono ha preceduto di ben otto decimi un sorprendente Yonny Hernandez.

MotoGp - Sachsenring - Warn Up

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie