Sachsenring, libere 2: Lorenzo si riprende la vetta

Sachsenring, libere 2: Lorenzo si riprende la vetta

Lo spagnolo ha abbassato il tempo di ieri di Pedrosa, Valentino (3^) può puntare alla prima fila

Ieri c'era chi l'aveva visto in difficoltà, pensando che fosse dovuto alla presenza di Valentino Rossi, ma questa mattina Jorge Lorenzo ha fatto capire a tutti che non ha alcuna intenzione di cambiare musica anche se in pista è tornato il compagno-rivale della Yamaha. Nonostante la pioggia caduta nella notte, che ha reso la pista bagnata nelle prime ore della mattina, il leader del mondiale è stato il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Sachsenring, abbassando di un paio di decimi la prestazione realizzata ieri da Dani Pedrosa con un 1'22"253. Alle sue spalle si è confermato in grande forma anche Casey Stoner, che con la sua Ducati ha chiuso staccato di poco più di un decimo dallo spagnolo. Valentino Rossi invece conferma di essere non troppo lontano da un buon stato di forma, facendo segnare il terzo tempo e dimostrando di poter dire la sua nelle qualifiche di oggi per la lotta alla prima fila. Segue un terzetto tutto Honda composto dalle due RC212V della HRC di Dani Pedrosa ed Andrea Dovizioso, tra cui si è inserita quella del team LCR affidata a Randy De Puniet, che si è anche reso protagonista di un'escursione fuori pista alla curva 10. Decimo tempo per Marco Simoncelli, autore di una caduta, fortunatamente senza conseguenze, alla curva 11. Gli altri italiani invece sono più indietro con Marco Melandri, il sammarinese Alex De Angelis e Loris Capirossi che chiudono il gruppo nelle ultime tre posizioni. Va detto però che tutto il gruppo è racchiuso in appena 1"5. MOTO GP, Sachsenring, 17/07/2010 Seconda sessione di prove libere 1. Jorge LORENZO - Yamaha - 1'22"253 2. Casey STONER - Ducati - 1'22"393 +0"140 / 0"140 3. Valentino ROSSI - Yamaha - 1'22"686 +0"433 / 0"293 4. Dani PEDROSA - Honda - 1'22"753 +0"500 / 0"067 5. Randy DE PUNIET - Honda - 1'22"859 +0"606 / 0"106 6. Andrea DOVIZIOSO - Honda - 1'22"988 +0"735 / 0"129 7. Ben SPIES - Yamaha - 1'23"062 +0"809 / 0"074 8. Nicky HAYDEN - Ducati - 1'23"202 +0"949 / 0"140 9. Hector BARBERA - Ducati - 1'23"262 +1"009 / 0"060 10. Marco SIMONCELLI - Honda - 1'23"392 +1"139 / 0"130 11. Colin EDWARDS - Yamaha - 1'23"395 +1"142 / 0"003 12. Mika KALLIO - Ducati - 1'23"674 +1"421 / 0"279 13. Alvaro BAUTISTA - Suzuki - 1'23"703 +1"450 / 0"029 14. Aleix ESPARGARO - Ducati - 1'23"709 +1"456 / 0"006 15. Marco MELANDRI - Honda - 1'23"751 +1"498 / 0"042 16. Alex DE ANGELIS - Honda - 1'23"839 +1"586 / 0"088 17. Loris CAPIROSSI - Suzuki - 1'23"844 +1"591 / 0"005

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie