Pedrosa elitrasportato per una TAC di controllo

Pedrosa elitrasportato per una TAC di controllo

Dani ha sbattuto anche la testa ed ha accusato un calo di pressione: i dottori vogliono escludere complicazioni

Arrivano ulteriori aggiornamenti sulle condizioni di Dani Pedrosa e il quadro tracciato dal dottor Costa ha creato nuovamente un pizzico di apprensione. Il pilota della Honda, infatti, ha preso anche una brutta botta in testa ed ha accusato un importante calo di pressione. Per questo i medici hanno deciso di elitrasportarlo in un vicino ospedale dove sarà sottoposto ad una TAC per tracciare un quadro più chiaro delle sue condizioni fisiche. Ecco la dichiarazione che il dottor Costa ha rilasciato ai microfoni di Italia2: "Non sembra che sia molto grave la clavicola perchè nei primi esami non abbiamo visto grandi cose. Però ha avuto una reazione particolare, con un calo di pressione ed un battito cardiaco rallentato. Per questo si è deciso, visto che il casco è segnato, di non fare solo un accertamento alla clavicola, ma di trasportarlo in elicottero in ospedale per fare una TAC alla testa ed al torace per escludere ogni complicazione" ha spiegato.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie