Riscontri positivi in casa Honda nei test di Jerez

Riscontri positivi in casa Honda nei test di Jerez

Marquez e Pedrosa dicono di aver risolto alcuni dei problemi incontrati nel weekend di gara

Dopo la bella doppietta di domenica, le Honda si sono confermate particolarmente a loro agio anche nei test IRTA di ieri sul tracciato di Jerez de la Frontera. Marc Marquez ha ottenuto il miglior tempo, migliorando anche la prestazione che aveva ottenuto in qualifica, mentre Dani Pedrosa si è dovuto accontentare del quarto tempo, anche se ad appena 155 millesimi. Entrambi i piloti spagnoli però hanno parlato di riscontri positivi al termine di questa giornata. Marc Marquez: "E' stata una giornata di test molto positiva per noi. Come base siamo partiti dall'assetto che avevamo in gara per cercare di risolvere i problemi che abbiamo riscontrato domenica e devo dire che ci siamo riusciti piuttosto rapidamente. Successivamente abbiamo provato dei settaggi diversi per quanto riguarda la forcella anteriore, le sospensioni posteriori e l'elettronica: alcune cose hanno funzionato ed altre no, ma siamo stati molto concreti e questo è quello che conta in MotoGp. Speriamo che il lavoro fatto qui ci possa essere utile nelle prossime gare". Dani Pedrosa: "In generale è stata una buona giornata. Abbiamo lavorato su diversi aspetti, con l'obiettivo di trovare più grip al posteriore e stabilità in uscita di curva: da questo punto credo che abbiamo fatto qualche passo avanti. Inoltre abbiamo provato qualcosa di nuovo anche a livello di sospensioni e di elettronica, ma niente di troppo radicale. In ogni caso credo che sia stata una buona preparazione in vista dei prossimi impegni".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie