Rinviato il debutto in gara della GP13 "laboratorio"

A Barcellona Dovizioso e Hayden correranno ancora con la moto standard e riproveranno la nuova lunedì

Rinviato il debutto in gara della GP13
Alla fine in casa Ducati non se la sono sentita di puntare sulla GP13 "laboratorio" fin dal weekend di Barcellona. Una volta conclusi i test del Mugello, nei quali Andrea Dovizioso aveva trovato risposte positive, mentre Nicky Hayden pareva meno convinto, a Borgo Panigale hanno deciso di prendersi un po' di tempo per decidere con che moto presentarsi sul tracciato catalano. Stando a quanto ha riferito il responsabile del progetto MotoGp, Paolo Ciabatti, alla Gazzetta dello Sport, ha avuto meglio la prudenza e gli uomini in Rosso hanno deciso di rimandare ai test di lunedì il ritorno in pista della moto nuova, fatta eccezione per quella del collaudatore Michele Pirro che sostituirà ancora l'indisponibile Ben Spies. "Faremo un’ulteriore prova comparativa nei test del lunedì seguendo il programma originario per avere le nuove moto ad Assen. Andrea ha evidenziato dei progressi, anche grazie a una differente posizione di guida, che possiamo replicare sulla moto base. Vedremo se avrà gli stessi benefici. Inoltre Barcellona è una pista dove la nostra moto “pompa” molto e la moto laboratorio, pur migliorando l’anteriore, accentua questo problema per il retrotreno" ha detto Ciabatti.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Andrea Dovizioso
Articolo di tipo Ultime notizie