Rinnovo biennale tra la Yamaha ed il Team Tech 3

Rinnovo biennale tra la Yamaha ed il Team Tech 3

L'accordo è stato annunciato stamattina e prevede anche la collaborazione per la crescita dei giovani

La Yamaha ha confermato pochi minuti fa di aver rinnovato il contratto con il Team Tech 3, che quindi continuerà ad essere la sua squadra satellite anche nelle stagioni 2014 e 2015. Parliamo di una partnership nata nel 2002 e che ha già dato dei risultati importanti, come per esempio i piazzamenti a podio raccolti quest'anno da Cal Crutchlow. Uno degli obiettivi del proseguimento di questa collaborazione poi sarà legato anche alla crescita dei giovani talenti, a cominciare proprio da quel Pol Espargaro che il prossimo anno prenderà il posto del britannico. "Sono davvero molto felice di continuare il nostro rapporto con Herve Poncharal e l'intero Team Tech 3. Sono oltre dieci anni che collaboriamo in maniera proficua e da qualche stagione a questa parte la squadra si sta confermando come il punto di riferimento tra quelle satellite" ha detto il responsabile di Yamaha Motor Racing, Lin Jarvis. "Ora che abbiamo anche lo sponsor Monster Energy in comune, il nostro legame è ancora più stretto e siamo desiderosi di continuare a lavorare insieme anche per far crescere dei giovani talenti, una parte importante del programma globale del Yamaha Factory Racing" ha aggiunto. Anche Herve Poncharal è parso decisamente soddisfatto del rinnovo: "Sono molto felice ed orgoglioso di poter annunciare che il nostro rapporto con la Yamaha continuerà anche nei prossimi due anni. E' un onore ed un privilegio. Lavoriamo con la Yamaha dal 1999, quando schieravamo Oliver Jaque e Shinya Nakano in 250. Poi nel 2000 abbiamo vinto il Mondiale 250 prima di fare il salto nella classe regina ed avviare questa bella collaborazione". "Non è solo una partnership tecnica, ma ci sentiamo davvero parte della famiglia Yamaha. Il prossimo anno ci attende una nuova avventura con due giovani piloti. Bradley Smith affronterà la sua seconda stagione in MotoGp e sarà affiancato dal rookie Pol Espargaro, quindi siamo molto eccitati" ha concluso il manager francese.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie