Pedrosa mette tutti in fila a Misano

Pedrosa mette tutti in fila a Misano

Lo spagnolo della Honda centra la pole davanti a Lorenzo e Stoner; Rossi è quarto

I protagonisti della MotoGp hanno regalato una sessione di prove ufficiali veramente combattuta a Misano. Nel finale però è arrivata la zampata di Dani Pedrosa, che si è confermato in grande forma risultando l'unico in grado di abbattere il muro dell'1'40". Il portacolori della Honda è parso veramente irresistibile nell'ultimo settore del tracciato romagnolo, su cui ha fatto segnare dei parziali che alla fine hanno fatto la differenza, permettendogli di mettersi dietro per circa tre decimi la Yamaha del leader del mondiale Jorge Lorenzo. La prima fila poi è completata dalla Ducati di Casey Stoner, molto veloce nonostante una caduta che ha rallentato il suo lavoro arrivata più o meno a metà sessione. L'idolo locale Valentino Rossi si è invece dovuto accontentare di aprire la seconda fila, infilandosi davanti al suo erede in Yamaha Ben Spies per appena 2 millesimi. Dopo le difficoltà delle ultime due gare, dovute ai suoi problemi fisici, si riaffaccia nelle prime posizioni anche Randy De Puniet, che scatterà dalla seconda fila con la sua Honda del team LCR. Decisamente negativa invece la prestazione di Andrea Dovizioso: il pilota della Honda HRC ha addirittura faticato per entrare nella top ten ed ha chiuso in ottava piazza, staccato però di quasi un secondo dal compagno di squadra. Il Dovi, che è alle spalle di Colin Edwards, apre un quartetto che contiene tutti gli altri piloti italiani con nell'ordine Marco Simoncelli, Marco Melandri e Loris Capirossi.

MotoGp - Misano - Qualifiche

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag immatricolazioni