Primi giri a Jerez per la Ducati Desmosedici "Open"

Oggi Yonny Hernandez ha potuto "assaggiare" la moto con cui correrà nella stagione 2014

Primi giri a Jerez per la Ducati Desmosedici
Non c'erano solo le Superbike oggi in pista a Jerez de la Frontera. A catturare l'attenzione nei box del tracciato andaluso è stato infatti l'arrivo della Ducati Desmosedici in versione "Open" con cui Yonny Hernandez affronterà la stagione 2014 del Mondiale MotoGp. Dopo aver disputato le ultime gare del 2013 al posto dell'infortunato Ben Spies, il pilota colombiano è stato infatti confermato dal Team Pramac anche per il prossimo anno, anche se la Desmosedici che sarà affidata a lui non sarà uguale alle moto factory di cui disporranno Andrea Dovizioso, Cal Crutchlow ed Andrea Iannone. La sua Ducati, infatti, utilizzerà la centralina Magneti Marelli con il software standard realizzato dall'azienda italiana e quindi avrà a disposizione un serbatoio da 24 litri contro i 20 delle moto factory. Inoltre potrà utilizzare ben 12 motori per completare la stagione, a differenza dei cinque dei tre colleghi in Rosso. Oggi intanto Yonny ha cominciato a percorrere i primi giri per prendere confidenza con la sua nuova moto. A fargli compagnia ci sono anche il collaudatore Ducati Michele Pirro, ma pure le due Yamaha "Open" del Forward Racing con Aleix Espargaro e Colin Edwards, e le due FTR-Kawasaki dell'Avintia Racing affidate a Hector Barberba e Mike Di Meglio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Yonny Hernandez
Articolo di tipo Ultime notizie