Lorenzo: "Un contratto con Ducati? Niente di vero!"

Anche Jorge smentisce le voci ed è carico in vista del 2014: "Abbiamo buone possibilità di vincere il titolo"

Lorenzo:
Sorridente e molto motivato: così si è presentato oggi Jorge Lorenzo a Jakarta per la presentazione del Factory Team Yamaha MotoGp 2014. Il pilota spagnolo, che nel 2013 si è dovuto inchinare a Marc Marquez, si coccola la sua nuova M1 e tutta la squadra, nella speranza che questo possa essere l'anno giusto per il tris iridato nella classe regina. "Mi piace molto la nuova moto, è molto elegante con tutto questo bianco. Non è solo il colore però: sono impaziente di vedere cosa c'è sotto le carene a Sepang" è stato il suo commento dopo aver osservato le carene bianche e blu della sua M1 numero 99. Il maiorchino sta ancora recuperando dall'ennesimo intervento alla spalla: "Le mie aspettative per questa stagione sono molto elevate. Quest'inverno mi sono sottoposto ad un'operazione per togliere la placca di metallo dalla spalla, così sono un po' più leggero, anche se forse sono un pizzico ingrassato durante le feste di Natale". La convinzione è che il potenziale per vincere il titolo ci sia di nuovo tutto: "Mi sto allenando duramente per perdere questi chili di troppo e cercherò di iniziare la stagione come ho fatto l'anno scorso e di salire subito sul podio. Sarà importante per guadagnare fiducia in vista del resto della stagione. I nostri rivali saranno agguerriti, ma credo che siamo migliorati in alcune aree importanti, quindi abbiamo buone possibilità di vincere il titolo di nuovo". Inevitabile poi una battuta sulle voci che ieri lo hanno accostato alla Ducati per il 2015 con un possibile ingaggio da faraone: "Quando sei veloce e capace di vincere gara è normale che le grandi Case ti vogliano. Devo chiarire che non c'è niente di vero nelle voci secondo cui avrei firmato un contratto con un altro costruttore. Anzi, vorrei iniziare a negoziare il prima possibile il mio futuro con la Yamaha. Il mio sogno è di andare in pensione dopo tutta una carriera in Yamaha. Se la nostra moto migliorerà, sarà ancora più facile".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie