Redding: "Non vedo l'ora di arrivare a Sepang!"

Il vice-campione della Moto2 è impaziente di salire sulla RCV1000R per il primo "vero" test

Redding:
Il Gp del Qatar sarà un vero e proprio evento per Scott Redding. Non solo si tratterà dalla sua prima presenza sullo schieramento di partenza della MotoGp, ma sarà anche la sua 100esima apparizione nel Motomondiale. Il vice-campione del mondo della Moto2 è senza dubbio la grande novità del Team Go&Fun Honda Gresini per la stagione 2014 e non vede l'ora di salire sulla sua RCV1000R "Open" nei test della prossima settimana a Sepang, anche perchè nella sua prima esperienza sulla moto, nei test di Valencia, era ancora convalescente da un infortunio al polso rimediato in Australia. E' stato difficile dimenticare il titolo della Moto2 perso per pochi punti lo scorso anno? "Si, all'inizio è stato un po' difficile. Ci ho ripensato anche durante le vacanze di Natale, ma ora mi sento già pronto e motivato per tornare in pista a combattere per un altro campionato". In attesa di tornare sulla RCV1000R, come ti sei allenato? "Ho fatto molto motocrosso, anche quattro o cinque volte alla settimana, ma mi sono dato da fare anche con il supermotard. Inoltre ho fatto tante uscite in bicicletta, quasi tutti i giorni". Hai recuperato dall'infortunio al polso? "Si, anche se non sono ancora al 100%. Mi manca ancora un po' di flessibilità, ma ho visto che non ho grandi problemi a guidare la moto, quindi mi sento pronto per i test". Cosa ti aspetti dalla tua nuova moto? "La moto mi sembra molto buona, nello scorso test ero io a non essere in ordine fisicamente. Ora non vedo l'ora di arrivare a Sepang, perchè penso che la RCV1000R abbia davvero un grande potenziale, anche se dobbiamo lavorare parecchio per affinarne l'elettronica. In ogni caso sono convinto che faremo dei progressi importanti nell'arco dell'anno". Come ti sei ambientato in questa nuova realtà? "Vissuto da dentro, il Team Gresini è davvero come una famiglia. Sicuramente però sono entrato a far parte di un progetto importante ed ambizioso, che ha il supporto di una grande casa come la Honda. Il debutto in MotoGp è un passo importante verso l'obiettivo della mia carriera". Potete immaginare tutti a cosa si riferisse...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Scott Redding
Articolo di tipo Ultime notizie