Poncharal non si arrende: "Dovi non ha ancora deciso"

Andrea sembra destinato alla Ducati, più speranze su Crutchlow. Il sogno è diventare junior team Yamaha

Poncharal non si arrende:
Con la firma di Valentino Rossi per la Yamaha, sono rimasti pochi i tasselli del mercato della MotoGp a dover trovare il loro posto. Al momento i due pezzi più pregiati rimasti su piazza sono i due piloti della Yamaha Tech 3, ovvero Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow. Herve Poncharal è conscio del fatto che esiste una possibilità concreta di perderli entrambi, vista la corte spietata della Ducati, che li vorrebbe uno per la squadra ufficiale e l'altro per lo junior team. Tuttavia, il manager francese sembra non volersi fasciare la testa prima di essersela rotta e al momento li considera ancora suoi piloti a tutti gli effetti. Anzi, si è detto certo del fatto che il "Dovi" non abbia ancora firmato nulla con Borgo Panigale: "Ad oggi, nessuno mi ha mai detto che Andrea e Cal lasceranno la mia squadra a fine stagione. Ho ricevuto mille chiamate di persone che volevano sapere se era vero che Andrea aveva firmato un biennale con la Ducati, ma il suo manager mi ha assicurato che non ha ancora preso una decisione definitiva e che quando lo avrà fatto sarò il primo a saperlo" ha spiegato a MotorCycleNews. Però, obiettivamente, sembra esserci più ottimismo sul fronte Crutchlow: "Per quanto riguarda Cal, sono tre o quattro giorni invece che non parlo con il suo manager Bob Moore, ma l'ultima volta che ci siamo sentiti mi ha ribadito che Cal è molto interessato a rimanere con noi". Per non rimanere in sospeso troppo a lungo, Poncharal comunque ha chiesto una risposta ai suoi piloti entro Indianapolis. In caso di partenza di entrambi le prospettive comunque potrebbero essere interessanti: il sogno è diventare lo junior team Yamaha. "Si, se non ci daranno una risposta entro questo termine, allora cominceremo a parlare anche con qualche altro pilota. Nel caso in cui decidano di lasciarci entrambi, mi piacerebbe provare a diventare una sorta di junior team Yamaha, nel quale far crescere dei giovani per loro. Questa però non è una loro richiesta, piuttosto una cosa che vorrei provare io" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie