Valentino punta al successo numero 47 con Yamaha

Valentino punta al successo numero 47 con Yamaha

Lorenzo invece si accontenterebbe del primo podio in MotoGp a Phillip Island

Jorge Lorenzo, appena incoronato Campione del Mondo MotoGp 2010, guida la sua squadra vittoriosa "Down Under", a Phillip Island, questo fine settimana, per la sedicesima gara della stagione. Il suo compagno di squadra Valentino Rossi, tornato a vincere con un epico trionfo domenica scorsa a Sepang, è di altrettanto buon umore, così oggi quello che approda sulle coste australiane è un Fiat Yamaha Team felice. Il terzo posto, domenica, per Lorenzo è stato sufficiente a garantire al 23enne la sua prima corona nella classe regina e lo spagnolo ha festeggiato il suo campionato in stile assieme alla sua squadra a Kuala Lumpur. Con l'obiettivo principale raggiunto, Lorenzo ora può rilassarsi e concentrarsi a gareggiare nelle ultime tre corse della stagione ed è determinato a iniziare questo fine settimana con un buon risultato a Phillip Island. Lì ha vinto in entrambi gli anni da campione del mondo nella 250, ma non è mai salito sul podio in MotoGp, e l'anno scorso è caduto alla prima curva in una gara che sarà felice di dimenticare questo fine settimana. Domenica scorsa è stata solo la seconda vittoria per Rossi questa stagione, ma ha avuto anche tutte le caratteristiche di un suo classico, visto che il nove volte campione si è fatto largo nel gruppo dopo essersi ritrovato in undicesima posizione alla partenza. E' stata la sua 46esima vittoria con Yamaha, ma l'italiano non ha intenzione di fermarsi qui e vorrebbe aggiungerne qualche altra nelle ultime tre gare della stagione. Valentino è uno specialista di Phillip Island, vi ha primeggiato per cinque anni consecutivi, complessivamente vi ha totalizzato undici podi in tutte le classi, tra cui un secondo posto lo scorso anno. Jorge Lorenzo: "Sono una delle persone più felici del mondo! Ce l'abbiamo fatta! Sono molto orgoglioso del mio team, dei partner e degli sponsor, ma in realtà non è 'game over', perché dobbiamo continuare, abbiamo ancora tre gare. Dobbiamo concentrarci nello stesso modo, come abbiamo fatto fino ad ora, lottare per il podio e senza la pressione del campionato speriamo di ottenere dei buoni risultati. Mi piace Phillip Island, è una delle mie piste preferite e forse la più veloce del calendario. E' sempre fantastico corrervi, così vicino al mare, ma il clima è molto diverso dalla Malesia, e fa sempre molto freddo". Valentino Rossi: "Domenica è stata una giornata davvero fantastica, vincere ancora una volta è stato meraviglioso, la mia 46esima per Yamaha e, credo, una delle più belle vittorie della mia carriera: sono molto felice. Ora voglio davvero cercare di finire la stagione su una nota alta e sono entusiasta di arrivare a Phillip Island, che è uno dei luoghi più spettacolari al mondo per guidare una moto. Non vinco lì da alcuni anni e mi piacerebbe davvero cambiare la situazione. E' sempre speciale arrivarci perché molti della mia squadra sono australiani ed i tifosi sono fantastici. Non vedo l'ora!".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag dall'estero, formula 1, personaggi famosi