Marquez non è contento al 100% del suo set-up

Marquez non è contento al 100% del suo set-up

Marc teme di andare in crisi nella parte conclusiva della corsa di domani senza qualche modifica

Marc Marquez è l'unico ad essere riuscito a contenere il distacco nei confronti di Jorge Lorenzo nelle qualifiche del Gp d'Australia di MotoGp. Dopo aver centrato ben otto pole position, il rookie della Honda però non è parso troppo soddisfatto del suo rendimento di oggi a Phillip Island. In particolare, "El Cabronsito" teme di non essere ancora riuscito a trovare il setting ideale per la sua RC213V e di poter pagare questa situazione nella parte conclusiva della corsa, specialmente visto il grande degrado evidenziato dalle gomme con il nuovo asfalto realizzato quest'anno. "Dobbiamo ancora capire che decisione verrà presa dalla Safety Commission, ma ho paura che domani ci attenda una gara piuttosto dura. Nelle Libere 4 ci siamo giocati parte del tempo a disposizione per provare la gomma extra hard al posteriore. Non sono ancora contento al 100% del set-up, quindi domani mattina proveremo a fare un altro step nel Warm-Up perchè temo che cosi potremmo fare molta fatica nel finale di gara. Con la gomma dura comunque mi sento abbastanza a mio agio" ha detto ai microfoni di Italia2 il leader del Mondiale, che domani si giocherà il suo primo match point.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie