Phillip Island, Libere 3: Stoner prenota la pole position

Phillip Island, Libere 3: Stoner prenota la pole position

Lorenzo balza davanti a Pedrosa, ma è ancora a 1". Settimo tempo per un super De Puniet

Casey Stoner sembra veramente lanciatissimo verso la pole position del suo ultimo Gp d'Australia di MotoGp. Nella terza ed ultima sessione di prove libere il pilota australiano ha ritoccato ulteriormente il tempo ottenuto ieri, portando il nuovo limite del weekend a 1'29"665 e tenendo ad una distanza di oltre 1" tutti gli altri. Questa volta quello che si è avvicinato di più all'australiano della Honda, che ha sfoderato anche un casco celebrativo per l'occasione, è stato il leader della classifica iridata Jorge Lorenzo, che per la prima volta in questo fine settimana è riuscito a scendere sotto al muro dell'1'31", riuscendo a mettere poco meno di tre decimi tra sé e la seconda RC213V ufficiale di Dani Pedrosa. In quarta posizione si conferma Cal Crutchlow, ancora non al 100% della condizione fisica, ma capace di rimanere ad appena un paio di decimi da Pedrosa. Dietro di lui completa la top five il compagno di squadra della Yamaha Tech 3 Andrea Dovizioso, autore anche di una scivolata, fortunatamente senza particolari conseguenze. Sesta piazza per Alvaro Bautista, che ha preceduto la grande sorpresa della sessione, ovvero Randy De Puniet. Quella del francese è stata una vera e proprio prestazione mostruosa: settimo assoluto con la ART-Aprilia CRT, a meno di 2". La sua moto su questa pista sembra quindi più competitiva delle Ducati, che si sono invece dovute accontentare del nono e del 12esimo tempo con Valentino Rossi e Nicky Hayden, con l'americano che è addirittura a quasi 3".

MotoGp - Phillip Island - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie