Pedrosa va a caccia del poker a casa di Stoner

Pedrosa va a caccia del poker a casa di Stoner

Lo spagnolo della Honda viene da tre vittorie consecutive e vuole continuare a sognare il Mondiale

Forte delle cinque vittorie conquistate da Dani Pedrosa nelle ultime sei gare e del podio di Casey Stoner a Sepang, il Repsol Honda Team vola a Phillip Island per il Gran Premio d’Australia, fiducioso di ottenere un altro bel risultato sulla pista di Phillip Island. Con sei vittorie e un totale di 14 podi in 16 gare, Dani si trova secondo in Campionato a 23 punti dal leader Jorge Lorenzo, quando mancano due gare da disputare per un totale di 50 punti da assegnare. Il pilota spagnolo Repsol Honda arriva in Australia, sulla pista dove ha celebrato i suoi due titoli mondiali in 250 (2004 e 2005), con un solo obiettivo: mantenere l’ottimo stato di forma e finire davanti al connazionale anche nella penultima gara della stagione. "Phillip Island è un circuito stupendo, soprattutto con le MotoGp. Il tracciato è divertente e si derapa molto. Speriamo di avere la fortuna dalla nostra parte e che la moto funzioni bene anche qui. Ho dei bellissimi ricordi a Phillip Island, legati soprattutto alle stagioni 2004 e 2005. Sono molto motivato e punto a fare una bella gara" ha detto lo spagnolo.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie