Aleix Espargaro campione CRT con due Gp d'anticipo

Aleix Espargaro campione CRT con due Gp d'anticipo

Lo spagnolo e la sua ART-Aprilia si sono confermati il pacchetto da battere anche quest'anno

Oggi a Phillip Island non si è imposto nella sua categoria, lasciando la vittoria al compagno di squadra Randy De Puniet, ma per il secondo anno consecutivo Aleix Espargaro si sono confermati il punto di riferimento per le CRT, vincendo il campionato riservato alle moto non factory che fanno parte dello schieramento della MotoGp. "Sono molto contento. Oggi è arrivata la ricompensa per una stagione eccellente. Spesso siamo stati vicini alle moto factory e il fatto che vinciamo il campionato delle CRT con due gare d'anticipo dimostra che abbiamo fatto un grande lavoro" ha detto il catalano, oggi 11esimo in Australia con la ART-Aprilia. "Il titolo è il giusto premio per me e per la squadra. Credo di essere cresciuto molto come pilota da quando sono entrato nel Team Aspar. Lo stesso discorso vale anche per la nostra moto, con la quale ho formato il miglior pacchetto della classe CRT per due anni" ha aggiunto Aleix. La cosa curiosa è che dopo questo doppio trionfo, la squadra di Jorge Martinez l'anno prossimo cambierà sia il suo pilota che la sua moto, visto che schiererà due Honda RC1000V "Production Racer", una delle quali sarà affidata a Nicky Hayden.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie