Per Stoner la parola d'ordine è concretezza

Per Stoner la parola d'ordine è concretezza

L'australiano vuole raccogliere altri punti in chiave mondiale pesanti al Mugello

Nel fine settimana il team Repsol Honda prenderà parte al Gran Premio d’Italia TIM, ottavo round del Campionato del Mondo MotoGp 2011. Sarà un grande weekend non solo per i buoni risultati ottenuti nelle ultime gare da Casey Stoner ed Andrea Dovizioso, ma anche perché segna il ritorno di Dani Pedrosa sulla scena Mondiale. Con il secondo posto di Assen, Casey Stoner ha aumentato il suo vantaggio nella classifica generale su Jorge Lorenzo portandolo a 28 punti, mentre Andrea Dovizioso, terzo in Olanda, conferma la sua terza posizione in Campionato dopo aver ridotto il suo distacco da Lorenzo a soli 9 punti. Dopo due interventi chirurgici per la correzione della frattura alla clavicola destra riportata nel Gran Premio di Francia e dopo tre gare consecutive perse, Dani Pedrosa torna motivato e carico sul circuito del Mugello, dove lo scorso anno conquistò la prima delle sue quattro vittorie della stagione. Dani spera di ritrovare la forma fisica che prima dell’incidente gli ha permesso di salire sul podio 3 volte, di cui una sul gradino più alto. Casey Stoner:Non vedo l’ora di essere al Mugello dopo il complicato fine settimana di Assen. Sono stato decisamente soddisfatto del secondo posto perché la gara è stata davvero difficile. Lo scorso anno non abbiamo ottenuto il miglior risultato qui, ma ho sempre trovato interessante questo tracciato e quest’anno penso che saremo molto più competitivi. Ho sentito che il nuovo asfalto è molto liscio e che i tempi si sono abbassati tantissimo. Già aveva il suo fascino, ma ora il Mugello sarà ancora più divertente e sono curioso di girarci. Spero di fare una bella gara e conquistare punti importanti per il Campionato, ma dobbiamo restare concreti e continuare a lavorare”. Andrea Dovizioso:Sono molto curioso di correre al Mugello, adesso che è stato riasfaltato completamente. I piloti che ci hanno già girato dicono sia incredibilmente liscio. Il Mugello è uno dei circuiti più impegnativi e divertenti del calendario, e sono sicuro che senza buche diventerà il migliore. Sono felice che il Gran Premio d’Italia arrivi in questo momento della stagione: siamo terzi in Campionato e arriviamo forti di due podi consecutivi. Siamo stati regolari sia sull’asciutto che sul bagnato e il team sta lavorando molto bene. Lo scorso anno sono salito sul podio e devo confessare che lo spettacolo da lassù è fantastico, un’emozione unica che mi piacerebbe ripetere quest’anno. Spero arriveranno tanti spettatori sia sulle colline che sulle tribune, e spero che offriremo loro un bello spettacolo. Il Mugello è sempre un evento speciale a partire da quando lascio casa fino a quando raggiungo il tracciato toscano passando per il passo del Muraglione”. Dani Pedrosa:Ci sono volute tre settimane ma finalmente posso tornare a correre. Come ho già detto la scorsa settimana, il Mugello era l’obiettivo ed è l’unica cosa a cui penso in questo momento. Vado in Italia desideroso di vedere come mi sentirò una volta risalito in sella. Oltre alla moto, voglio rivedere tutta la squadra, lavorare con loro e cercare di fare le cose per bene dal primo giorno”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie