Partiti i lavori di ristrutturazione del Sachsenring

Partiti i lavori di ristrutturazione del Sachsenring

Saranno allargate un paio di vie di fuga e modificate le barriere in base alle direttive FIM

Claude Danis, responsabile della sicurezza della FIM, ha dato ufficialmente il via libera per i lavori di ristutturazione che si sono resi necessari per adattare il Sachsenring agli attuali standard degli altri tracciati che ospitano la MotoGp. Il progetto prevede l'allargamento delle vie di fuga di due curve, ma anche la modifiche di diverse barriere, e sarà finanziato dal governo della Sassonia, che ha messo a disposizione circa 1,5 milioni di euro per completare i lavori entro aprile. Per l'evento tedesco quindi sembra essere rientrato ogni allarme, dopo che per diversi mesi la permanenza della gara nel calendario della MotoGp era stata in dubbio. Il Motomondiale invece farà regolarmente tappa al Sachsenring nel weekend dell'8 luglio.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie