Lorenzo vuole continuare la rimonta su Stoner

Lorenzo vuole continuare la rimonta su Stoner

Lo spagnolo è convinto di poter infastidire il rivale anche a Laguna Seca

Nelle ultime due gare Jorge Lorenzo è riuscito a ridurre sensibilmente il gap che lo separa in classifica da Casey Stoner. Alla vigilia del weekend di Laguna Seca, infatti, il suo ritardo sull'australiano è di 15 lunghezze. Visti i suoi precedenti positivi sulla pista californiana, dove ha vinto nella passata stagione, lo spagnolo spera di poter proseguire la sua rimonta. "In questo momento siamo molto forti e abbiamo centrato dei risultati importanti al Mugello e al Sachsenring, quindi proveremo a continuare a ridurre il nostro gap nei confronti di Casey. Ho già vissuto dei bei momenti a Laguna Seca: non solo la vittoria dell'anno scorso, ma anche la pole del 2009, arrivata nonostante una brutta caduta, e seguita da un podio. Laguna è sempre stupefacente per l'atmosfera che si crea, ma anche per il "Cavatappi", che è una delle curve più belle del Mondiale. Sono impaziente di tornare sulla mia M1 e continuare a lottare per il titolo" ha detto il campione del mondo in carica. Per il suo compagno Ben Spies si tratta invece della gara di casa, inoltre il pilota texano sembra un po' affidarsi alla cabala, dichiarandosi felice di tornare in sella alla sua Yamaha con i colori celebrativi dei 50 anni nel Mondiale: con questa livrea, infatti, ha conquistato la sua unica vittoria, ad Assen. "E' sempre emozionante correre davanti al proprio pubblico, senza contare che anche qui avremo i colori celebrativi dei 50 anni della Yamaha nel Mondiale. Mi hanno portato fortuna ad Assen e sarebbe bello se lo rifacessero anche qui, davanti ai miei familiari e ai miei amici. In AMA ho sempre fatto dei buoni risultati a Laguna, che è una pista che mi piace. Penso che sarà un bel weekend, perchè avrà anche modo di rivedere tante facce note" ha detto "Texas Terror".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Ben Spies , Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie