Valentino: "Ora guido in maniera più naturale"

Le modifiche al bilanciamento dei pesi cominciano a dare i loro frutti

Valentino:
La rifinitura della messa a punto della GP11.1 per la pista di Motegi è proseguita in maniera positiva anche nel secondo giorno di prove del Ducati Team in Giappone. Nei quattro turni a disposizione Valentino Rossi e la squadra si sono concentrati principalmente sul bilanciamento dei pesi della Desmosedici e, al termine delle qualifiche il pilota italiano, settimo, si è detto abbastanza soddisfatto del lavoro svolto. Nicky Hayden ha migliorato a sua volta le proprie prestazioni sessione dopo sessione e anche se in qualifica ha mancato di pochissimo la terza fila, il suo tempo non è lontano da quello del compagno di squadra. Valentino Rossi:Diciamo che questo sabato possiamo considerarci abbastanza soddisfatti, anche se comunque si tratta di un settimo posto, una posizione che non può esaltarci. Però sono riuscito a guidare un pochino meglio la moto, turno dopo turno, e anche questa mattina abbiamo migliorato il setting in un modo che mi ha permesso, in qualifica, di essere più veloce. Qui a Motegi, rispetto alle gare precedenti, abbiamo modificato il bilanciamento dei pesi e adesso riesco a guidare in maniera più naturale, anche se ancora non come vorrei. Il nostro obiettivo era arrivare a girare in 1’46"5 e ci siamo riusciti quindi direi che abbiamo lavorato bene. Inoltre il nostro passo con gomme da gara non è male, non siamo lontani da Spies e Simoncelli. Speriamo di fare una buona partenza e poi vedremo. Speriamo anche che non piova, io vorrei una gara asciutta”. Nicky Hayden:Non siamo riusciti a continuare sulla buona strada che avevamo iniziato ieri anche se, tutto sommato, come tempi non siamo molto lontani dal secondo gruppo. Oggi l’asfalto era più freddo, l’aderenza minore, e la gomma al massimo della piega tendeva a scivolare troppo. Inoltre si innescava un po’ di chattering, che ieri non è mai comparso. Siamo migliorati rispetto a ieri, ma non come avremmo dovuto. Non abbiamo cambiato molto sulla moto, cercando di semplificare il lavoro e non possiamo essere soddisfatti di una decima posizione. Domani la gara sarà impegnativa ma speriamo di partire bene e fare comunque un risultato discreto”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie