Nuovi accertamenti in vista per Ben Spies

Nuovi accertamenti in vista per Ben Spies

Lunedì il pilota della Ducati si sottoporrà ad una visita specialistica per valutare il suo rientro ad Assen

Lunedì 6 maggio, Ben Spies si sottoporrà ad un nuovo controllo medico che fornirà maggiori informazioni sullo stato della riabilitazione e dei muscoli interessati dalla contrattura che lo ha colpito durante il warm up di Austin. A seguito di questo ulteriore esame, e relativa diagnosi, si avranno maggiori informazioni in merito all'imminente rientro (o meno) di "Texas Terror" nel Campionato del Mondo MotoGp. Il pilota dell’Ignite Pramac Racing Team sta attualmente seguendo un programma che lo impegna 5 giorni a settimana comprendendo oltre 3 ore di riabilitazione e 2 di lavoro aerobico. I muscoli pettorali non sono ancora rientrati nei normali parametri ma sono già visibili miglioramenti soprattutto in merito ai movimenti di rotazione.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Ben Spies
Articolo di tipo Ultime notizie