Nuova forcella anteriore in arrivo per la Ducati

Nuova forcella anteriore in arrivo per la Ducati

La Ohlins sta lavorando ad una soluzione per migliorare la stabilità in curva della GP11

Fin dal primo test svolto con la Ducati da Valentino Rossi è stato chiaro che la Casa di Borgo Panigale avrebbe dovuto lavorare duramente per migliorare il feeling dato l'anteriore della Desmosedici GP11. Ma questo comunque è un problema che in casa Ducati si portavano già dietro da tempo, visto che anche Casey Stoner è finito spesso ruote all'aria per gli stessi motivi e che Nicky Hayden si è lamentato più volte della mancanza di stabilità in fase di staccata. Parlando con Autosport in occasione del "Wrooom", a Madonna di Campiglio, il team manager Vittoriano Guareschi ha spiegato che in fabbrica stanno lavorando a stretto contatto con i tecnici della Ohlins per la realizzazione di una forcella anteriore particolare, nella speranza che questa possa migliorare la situazione. "La Ohlins sta realizzando una nuova forcella, che in realtà è una via di mezzo tra quella del 2008 e quella che invece abbiamo utilizzato nella passata stagione. Le nuove forcelle che proveremo sulla GP11 in occasione dei test di Sepang saranno di 42 mm" ha spiegato Guareschi. "Diciamo che si tratta di una sorta di "pacchetto flessibile" che proveremo con l'intento di risolvere i problemi. Di questo pacchetto fanno parte anche un nuovo telaio ed un nuovo airbox che dovrebbero garantire stabilità in frenata, ma anche una maggiore flessibilità in entrata di curva, in modo da favorire la guida dei nostri piloti" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie