Pedrosa: "Resta un grande campionato"

Nonostante la delusione per la caduta di oggi, Dani riesce a vedere il bicchiere mezzo pieno

Pedrosa:
La stagione 2012 era stata praticamente perfetta per Dani Pedrosa fino ad oggi, ma a Phillip Island lo spagnolo ha sbagliato sul più bello: dopo appena due giri è finito largo alla curva 4, scivolando e stendendo un tappeto rosso a Jorge Lorenzo verso il suo secondo titolo iridato della MotoGp. E' anche vero però che per tenere i giochi aperti fino a Valencia il pilota della Honda oggi avrebbe dovuto attaccare per chiudere davanti al rivale della Yamaha ed è esattamente quello che stava facendo. Dani infatti non sembra avere rimpianti e, pur con qualche rammarico, rimane molto soddisfatto del suo campionato. "Oggi è andata male, ma sono contento delle performance di quest'anno, abbiamo fatto un grande campionato. Ci ho provato perchè era l'unica cosa che potevo fare, non potevo finire dietro a Jorge. Sono caduto al secondo giro, forse perchè le gomme erano ancora un po' fredde per cominciare a spingere. In ogni caso resto orgoglioso del mio campionato. Forse non sono stato fortunato come Lorenzo, ma sono felice di quello che ho fatto e voglio ringraziare tutti i ragazzi del team per questo" ha detto a caldo ai microfoni di Italia 1.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie