Le Ducati diventano sette nel 2012?

condividi
commenti
Le Ducati diventano sette nel 2012?
Redazione
Di: Redazione
08 dic 2010, 15:51

Il team Aspar sta trattando per ottenere una seconda Desmosedici oltre a quella di Barbera

Nel 2011 la Ducati schiererà sei moto nella MotoGp: le due ufficiali di Valentino Rossi e Nicky Hayden, le due del team Pramac per Loris Capirossi e Randy De Puniet, oltre a quelle del team Aspar affidata ad Hector Barbera e alla new entry Karel Abraham, che debutterà con un team di sua proprietà. Tra un anno però lo scenario si potrebbe modificare ancora e le Desmosedici potrebbero diventare addirittura sette, visto che Jorge Martinez avrebbe iniziato ad intavolare una discussione con la Casa di Borgo Panigale per raddoppiare lo sforzo del suo team nel 2012, quando entrerà in vigore il regolamento che prevede i motori da 1.000cc. "Stiamo valutando il nostro impegno per il 2012" ha spiegato Alessandro Cicognani a MotorCycleNews. "In quella stagione debutterà la nuova moto, quindi vogliamo dare il maggior supporto possibile ai nostri clienti. Non vogliamo fare l'errore di allargare il nostro impegno se non possiamo garantire un buon sostegno a tutti. La discussione con Aspar comunque è aperta".
Prossimo articolo MotoGP
Spies: "I podi del 2010 hanno più valore del titolo Sbk"

Previous article

Spies: "I podi del 2010 hanno più valore del titolo Sbk"

Next article

Accordo FIM-Tag Heuer per l'official timing

Accordo FIM-Tag Heuer per l'official timing

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie