Stoner dispiaciuto per la toccata con Bautista

Stoner dispiaciuto per la toccata con Bautista

Il weekend del Mugello è stato nero per l'australiano, che precipita a -37 da Lorenzo

Partito dalla quinta casella della griglia, Casey Stoner ha perso alcune posizioni alla prima curva, recuperate poi gradualmente ed era quinto al nono giro. Un errore commesso al giro successivo (un dritto alla curva Correntaio), lo ha fatto ridiscendere in decima posizione, ma il portacolori della Honda nel finale è riuscito a recuperare su Hector Barbera ed Alvaro Bautista, chiudendo ottavo. Casey Stoner:Non è andata proprio come ci aspettavamo. Pensavo che avremmo potuto lottare per il podio e forse avere il passo per stare con Dani. Jorge ha guidato in modo fantastico durante tutto il fine settimana, senza commettere errori, ma un terzo posto poteva essere un risultato alla nostra portata oggi. Purtroppo, non siamo riusciti a far funzionare la moto come volevamo. I tentativi di migliorarla nel warm up non hanno dato i risultati sperati e non ero contento, non mi sentivo a mio agio. In gara ho commesso un errore, la moto si è scomposta in uscita della curva 11 e quando sono arrivato alla 12 non avevo freni, li ho stretti con tutta la forza e pensavo di riuscire a stare dentro la riga bianca, invece sono stato costretto ad andare nella ghiaia, perdendo molto tempo. Mi dispiace per la collisione con Alvaro, ho impostato il sorpasso alla curva 2, ma lui ha iniziato a venire verso la mia linea e non ho potuto fare niente per evitarlo. Questo fine settimana difficile si è concluso in modo deludente, speravo di portare a casa un podio, ma purtroppo non ci siamo riusciti”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie