Stoner accusa un po' di dolore al collo

Stoner accusa un po' di dolore al collo

Per l'australiano si fanno ancora sentire le conseguenze della caduta di Assen

La caduta di Assen sembra aver lasciato ancora degli strascichi a Casey Stoner. Al termine della prima giornata del Gp d'Italia, al Mugello, il leader della classifica iridata della MotoGp ha infatti lamentato dei forti dolori al collo, che gli hanno impedito di lavorare al meglio sulla messa a punto della sua Honda RC212V. Se però si va a guardare la classifica dei tempi, si può notare come l'australiano sia secondo ad appena 40 millesimi di ritardo da Marco Simoncelli. Dunque, ancora una volta la sensazione è che Casey voglia trovare il pelo nell'uovo su una moto quasi perfetta... "Questa mattina è stato un turno di prove difficile. Non sono ancora completamente guarito dai problemi fisici di Assen e purtroppo sento più dolore del previsto al collo. Nel rettilineo principale il vento mi crea qualche problema, anche per questo non sono riuscito a girare con regolarità e trovare una buona messa a punto. In ogni caso non posso lamentarmi troppo, appena la moto è scesa in pista siamo stati competitivi e non ci sono stati grossi problemi" ha commentato Stoner a fine giornata.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie