Rossi: "La spalla non mi infastidisce come a Le Mans"

Ecco i commenti dei principali protagonisti delle prove libere del Mugello

Rossi:
Ecco i commenti di alcuni dei protagonisti principali di questa prima giornata di prove del Gp d'Italia di MotoGp al Mugello. Ovviamente Valentino Rossi non può che essere soddisfatto della sua prestazione di oggi: "Sono estremamente felice di essere tornato qui e di aver fatto questa prova libera. Abbiamo lavorato bene, provando una sacco di setting differenti come anche le mescole morbide e dure di Bridgestone con cui siamo abbastanza veloci". Il punto interrogativo del suo weekend però rimane legato alla "durata" della sua spalla: "Sento ancora dolore alla spalla, ma in pista . Ovviamente non sappiamo quanto potrà influire in gara e nel fine settimana, ma per il momento sono fiducioso. La cosa importante è lavorare al 100% per trovare la messa a punto perfetta e assicurarsi di essere il più veloce possibile domenica". Positivo anche il parere di Jorge Lorenzo a fine giornata: "Sono contento per questa sessione. È sempre difficile essere veloci qui, perché hai bisogno di molti giri per capire la pista in tutte le sue caratteristiche, ma col passare dei minuti sono migliorato parecchio. Ora devo provare alcune componenti nuove, ma la cosa importante sarà partire dalla prima fila domenica. Il caldo complica le cose, ma sono preparato e ho già un buon ritmo!". Il weekend di Casey Stoner invece è iniziato subito con una caduta: "Oggi di giri come si deve penso di averne fatti circa... tre! La caduta iniziale non ha aiutato: quando mi sono trovato alla staccata della Bucine, ho frenato ma la leva è arrivata al manubrio e sono andato largo nella via di fuga. La carena si è riempita di pietre e praticamente non ho potuto usarla fino alla fine della sessione". Una disdetta per il ducatista che stava provando una nuova forcella che pareva rispondere bene: "È stato un peccato perché avevamo montato una forcella diversa e sono bastati quei pochi giri per convincermi a provare ad usarla su entrambe le moto domani. Mi da un feeling più “aggressivo”, ma più fiducia. L’altra moto aveva le forcelle che abbiamo usato finora e non mi sentivo del tutto a mio agio in alcune curve". Nonostante una caduta, Loris Capirossi invece è molto ottimista per il proseguimento del weekend: "È stata una giornata molto positiva, incidente a parte! Abbiamo iniziato con due moto diverse e con una ho avuto un buon feeling. In generale sono molto contento del lavoro di oggi. Ho fatto un errore alla fine e sono caduto, è stata colpa mia, so che cosa è successo, per cui non è un grosso problema. So che questo weekend possiamo migliorare ancora e sono ottimista per la gara".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Jorge Lorenzo , Casey Stoner
Articolo di tipo Ultime notizie