Frattura dello scafoide sinistro per Bradley Smith

Frattura dello scafoide sinistro per Bradley Smith

Il pilota della Yamaha Tech 3 comunque è già stato dichiarato "fit to race" e dovrebbe tornare in moto domani

Arrivano degli aggiornamenti sulle condizioni di Bradley Smith in seguito alla caduta di cui si è reso protagonista durante la seconda sessione di prove libere del Gp d'Italia al Mugello. Fin da subito si temeva che il pilota della Yamaha Tech 3 si fosse infortunato al braccio sinistro e purtroppo queste ipotesi hanno trovato conferma. Gli accertamenti a cui è stato sottoposto nel centro medico dell'autodromo toscano hanno evidenziato la frattura dello scafoide sinistro, inoltre il britannico presenta anche una ferita profonda ad un dito della mano. Come è nella natura dei piloti inglesi, che si dimostrano sempre dei veri e propri gladiatori, Smith ha già fatto capire di non avere intenzione di fermarsi ed è stato dichiarato "fit to race" per le prove di domani.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie